Questo sito web utilizza i cookie.

L'Acqua Pubblica Sabina utilizza in questo sito web cookie tecnici per rendere i propri servizi semplici ed efficenti per l'utenza. Leggi la Cookie Policy.

Se prosegui nella navigazione acconsenti all'uso dei cookie.

banner piccolo

In meno di un’ora risolto il disservizio che aveva coinvolto alcune aree di Rieti nella serata di martedì 17 novembre.

Grazie al pronto intervento dei tecnici di APS, il problema originato al Campo Pozzi di Vazia è stato risolto in brevissimo tempo, ripristinando completamente l’erogazione dell’acqua.

Nella serata di martedì 17 novembre, un malfunzionamento al campo pozzi in località Vazia (Rieti) ha determinato problemi di pressione nel flusso idrico con conseguente mancata erogazione per alcune aree della Città: Centro Storico, Città Giardino, Campomoro e Villa Reatina. Grazie al pronto intervento di Acqua Pubblica Sabina – che al contrario di quanto riferito da alcuni ha prontamente processato le chiamate ricevute presso il proprio numero verde – nel giro di un’ora il problema è stato completamente risolto e l’erogazione dell’acqua è tornata regolare in tutta la Città.

Il tempestivo intervento è stato possibile grazie alla squadra di tecnici di APS che ha permesso di limitare il disservizio, circoscrivendolo soltanto ad alcune zone del Capoluogo e rendendolo di brevissima durata.

Scarica comunicato stampapdf