COM_SPPAGEBUILDER_ADDON_ARTICLE_NO_ITEMS_FOUND

Comunicati stampa

LAZIO IN ZONA ROSSA: APS RIMODULA ACCESSO AGLI SPORTELLI

Negli uffici di Rieti e Palombara Sabina si potrà accedere solo su prenotazione. Sono temporaneamente sospesi, invece, gli sportelli secondari di Borgorose e Magliano.

In conseguenza delle nuove disposizioni governative che stabiliscono il passaggio della Regione Lazio in “zona rossa”, a partire da lunedì 15 marzo 2021 Acqua Pubblica Sabina rimodula le modalità di accesso agli sportelli.

Presso gli uffici principali di Rieti, Piazza Vittorio Emanuele II, e Palombara Sabina (RM), via R. Casnedi, si potrà accedere solo su prenotazione, per la gestione delle pratiche indifferibili ed urgenti, contattando il Numero verde Utenti 800 211 330.

Le attività degli Sportelli secondari di Borgorose e Magliano Sabina sono, invece, temporaneamente sospese.

Si ricorda che restano attivi i seguenti numeri verdi:

  • Numero verde Utenti 800 211 330 da lunedì a venerdì dalle 8 alle 20 e sabato dalle 8 alle 13
  • Numero verde Emergenze e Guasti 800210992 , tutti i giorni 24 ore su 24
  • Info fornitori 0746233999, martedì e giovedì dalle 15 alle 16.

Infine, per effettuare operazioni da remoto, si ricorda che sono disponibili lo Sportello Web, sul sito www.acquapubblicasabina.it, e l’APP “Acqua Pubblica Sabina” per dispositivi IoS e Android.

NUOVO POZZO A TORANO: APS AVVIA LAVORI ATTESI DA DECENNI.

Grazie al nuovo impianto in costruzione nella frazione del Comune di Borgorose saranno risolti i problemi di approvvigionamento idrico di una vasta area del Salto-
Cicolano.

Novità importanti per il servizio idrico integrato di ATO3 e, in particolare, per l’area del Salto- Cicolano, da decenni alle prese con gravi problemi di approvvigionamento idrico, soprattutto nei mesi estivi.

Acqua Pubblica Sabina, infatti, ha avviato lavori di escavazione di un nuovo pozzo a Torano, frazione del Comune di Borgorose, che verrà completato con le dovute cementazioni fino al piano di campagna e con la realizzazione di una cabina di trasformazione della potenza necessaria ad azionare la pompa sommersa e l’eventuale pompa di rilancio.

Inoltre, Acqua Pubblica Sabina ha già affidato i lavori di progettazione della condotta che dovrà distribuire la risorsa nelle seguenti località: Torano Nuovo, Torano Vecchio, Piè di Poggio Valle, Villerose, Borgorose e Grotti.

“Si tratta di un intervento particolarmente importante e atteso da tempo immemore dal territorio del Cicolano – spiega il Coordinatore di ATO3 e Presidente della Provincia di Rieti, Mariano Calisse – I lavori in corso a Torano permetteranno finalmente di risolvere una situazione difficile che va avanti da troppo tempo. Si tratta della dimostrazione concreta e tangibile di quello che stiamo ripetendo ormai da settimane: finalmente grazie alle decisioni assunte dall’Assemblea dei Sindaci e al prezioso e competente lavoro di Acqua Pubblica Sabina, il territorio di ATO3 potrà godere di investimenti decisivi che permetteranno al servizio idrico di compiere un salto di qualità e, conseguentemente, di contribuire al miglioramento della qualità della vita sul nostro territorio”.

Torano02

Pozzo01

Piano degli investimenti e futuro del servizio idrico: APS ospite di RTR.

Acqua Pubblica Sabina, lo scorso 19 febbraio 2021, è stata ospite, con il Presidente Maurizio Turina e il Dg Raimondo Besson, della trasmissione “Vivicittà” sulla rete televisiva RTR. Presente in studio anche il Coordinatore di ATO3, Mariano Calisse, per fare il punto sul futuro del servizio idrico integrato e sul Piano degli investimenti recentemente approvato dall’Assemblea dei Sindaci e presentato alla stampa.


Qui puoi rivedere la puntata.

ATO 3 Lazio Centrale - Rieti - Conferenza Stampa 11 febbraio 2021

RIETI – Si è tenuta oggi una Conferenza stampa, presso la Sala consiliare della Provincia di Rieti, alla presenza del coordinatore di ATO3, Mariano Calisse, per fare il punto della situazione sul servizio idrico e sulle recenti novità riguardanti lo Schema Regolatorio approvato a larga maggioranza dalla Conferenza dei Sindaci lo scorso 22 gennaio 2021 e sul Piano degli Investimenti.

“E’ stata una importante occasione per condividere gli obiettivi di quello che sarà il più grande piano di investimenti sul territorio degli ultimi 20 anni – ha dichiarato il Coordinatore ATO3, Mariano Calisse – L’attuale stato delle infrastrutture del servizio idrico risulta vetusto in quasi tutti i Comuni e alcune zone della Provincia subiscono da anni gravi disservizi. C’è bisogno, dunque, di uno sforzo coordinato per porre un rimedio immediato. Abbiamo di fronte una grande sfida, da vincere per garantire ai cittadini un servizio di qualità e un contenimento delle tariffe”.

Programma degli Interventi e Piano Opere Strategiche.
Anche grazie all’ottenimento dell’estendimento funzionale e territoriale della Convenzione per l’interferenza d’ambito con ATO2, il territorio servito sarà interessato entro il 2027 da investimenti che complessivamente superano i 100 M€ (al netto della possibile concessione di contributi richiesti a Ministero Ambiente sul Piano Invasi e Recovery Fund per la completa realizzazione del POS), assicurati per il 70% dagli importi dell’interferenza. Parte integrante del Programma degli interventi è il Piano delle Opere Strategiche (POS) che specifica, con riferimento al periodo 2020-2027, interventi e opere prioritarie.

La Tariffa idrica e lo schema regolatorio.
La Conferenza dei Sindaci di ATO3, il 22 gennaio 2021, a stragrande maggioranza, ha approvato lo Schema Regolatorio 2020-2023, un atto di straordinaria importanza perché fissa, per gli anni a venire, regole, investimenti e tariffa per la gestione delle risorse idriche nei 70 Comuni di ATO3 che costituiscono il perimetro di operatività di ACQUA PUBBLICA SABINA. Un risultato che si è raggiunto grazie ad un approfondito confronto di merito che ha impegnato direttamente i Comuni, il Comitato di Controllo Analogo (l’organismo costituito dai Sindaci soci che supervisiona le scelte gestionali di APS), la STO e la struttura tecnica di APS. Si è riusciti a contenere nel 2% la variazione tariffaria del 2020 e a consolidare ulteriormente il carattere di tariffa più bassa del Lazio per APS.

Conferenza Stampa 11 febbraio 2021

banner intero numero verde

ACQUA PUBBLICA SABINA S.p.A.

Via Mercatanti, 8 - 02100 Rieti (RI)

Call Center: 800 211 330

info@acquapubblicasabina.it

info.aps@pec.it

Capitale sociale int. vers. € 2.000.000,00

Registro delle imprese RI n° 01138990575 REA RI n° 71027

LINK VELOCI

SERVIZI ONLINE

 

 

sportello web footer

my aps footer